Due operai vittime scontro auto Umbria

Sono operai del posto, di 44 e 50 anni, che si stavano recando al lavoro a bordo una Fiat Panda due delle vittime dello scontro avvenuto lungo la Flaminia nuova nella zona di Gualdo Tadino. Nell'incidente è morto anche un cinquantacinquenne originario di Cosenza che era alla guida di una 500. Le cause dello scontro sono al vaglio della polizia stradale. In seguito al forte urto uno degli occupanti della Panda, trovata sulla propria corsia di marcia, è stato sbalzato dall'abitacolo. L'auto ha poi preso fuoco e l'altro occupante è morto carbonizzato. Si è invece ribaltata la 500. Morto anche l'uomo che era alla guida. L'incidente è avvenuto nella zona di San Pellegrino. Sono subito intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e personale del 118, oltre alla stradale per i rilievi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Camporotondo di Fiastrone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...